Croce Verde Gravellona Toce a febbraio il nuovo corso volontari soccorritori

Volontari_Croce_Verde_Gravellona1

La Croce Verde di Gravellona Toce cerca nuovi volontari e organizza, con in inizio nel mese di febbraio 2018, un nuovo corso gratuito per soccorritori.

Il volontario soccorritore si inserisce nell’ambito del soccorso sanitario a mezzo ambulanza. Dopo un periodo iniziale di formazione teorico e pratico il volontario potrà operare in squadra ed essere in grado di svolgere servizi urgenti su richiesta del sistema di emergenza sanitaria o effettuare servizi di trasporto ordinari come dimissioni da ospedali e case di cura o accompagnamenti a visite e terapie. Il corso, al quale è ancora possibile iscriversi, verrà presentato martedì 20 febbraio 2018, alle ore 20.30 presso la sede della Croce Verde in via XX Settembre 93 a Gravellona Toce.

Il corso è riconosciuto e certificato dalla Regione Piemonte secondo lo standard formativo regionale. Dopo una prima parte di teoria di 50 ore, gli aspiranti volontari soccorritori saranno ammessi al tirocinio pratico protetto, 100 ore in Pubblica Assistenza, durante il quale dovranno svolgere, affiancati da personale esperto, trasporti in emergenza su autoambulanza e servizi di tipo socio sanitario. A conclusione del corso si terrà un esame finale. Gli argomenti trattati durante le lezioni riguarderanno diverse tematiche tra cui: i codici d’intervento, i mezzi di soccorso, il linguaggio radio e le comunicazioni, la gestione dell’emergenza, la rianimazione cardiopolmonare, il trattamento del paziente traumatizzato, il bisogno psicologico della persona soccorsa. Inoltre, all’interno dello stesso corso è prevista la formazione e l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno in ambito extraospedaliero. Per informazioni e iscrizioni: tel. 0323846384; cvgravellonatoce@libero.it.

La Croce Verde Gravellona Toce, aderente all’Anpas, può contare sull’impegno di 92 volontari, di cui 27 donne, e otto dipendenti grazie ai quali ogni anno svolge oltre 5mila servizi. Si tratta di emergenza 118, trasporti ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, servizi di accompagnamento per visite, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni per un totale annuo di quasi 230mila chilometri percorsi.

L’Anpas Comitato Regionale Piemonte rappresenta 78 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 9.471 volontari (di cui 3.430 donne), 6.635 soci sostenitori e 377 dipendenti. Nel corso dell’ultimo anno le associate Anpas del Piemonte hanno svolto 432mila servizi con una percorrenza complessiva di circa 14 milioni di chilometri utilizzando 382 autoambulanze, 172 automezzi per il trasporto disabili, 223 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile.

Grugliasco (To), 4 dicembre 2017

 

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS -Comitato Regionale Piemonte; tel. 011-4038090; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it

Pinterest