Anpas aderisce al Piemonte Pride 2018. “Nessun dorma!”

Pocket
Conto alla rovescia per il Torino Pride
Sotto la Mole al grido di #NessunDorma

(16 giugno, ore 16 | Partenza: via San Donato angolo p.za Statuto | Arrivo: p.za Vittorio Veneto)

Più di 50 le adesioni e i patrocini ricevuti

 Oggi il Torino Pride con la presidente nazionale di Famiglie Arcobaleno dalla Sindaca

Il Piemonte Pride, nato l’anno scorso, è cresciuto contando ora tre appuntamenti cardine. Il Torino Pride, la parata per i diritti delle persone LGBTQI (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, queer e intersex) che è da anni la più partecipata manifestazione del territorio dedicata al riconoscimento dei diritti di tutte e tutti e che si svolgerà il 16 giugno. Il  Novara Pride che si è svolto lo scorso 26 maggio e l’Alba Pride che dopo il grande successo dell’anno scorso avrà la sua seconda edizione il 7 luglio.

IL TORINO PRIDE DALLA SINDACA

Oggi pomeriggio, alla vigilia della manifestazione di domani, il Torino Pride ha organizzato e parteciperà insieme alla presidente nazionale di Famiglie Arcobaleno a un incontro con la Sindaca di Torino.

La Città, grazie a una proficua interazione con il Coordinamento Torino Pride è stata apripista nelle registrazioni dei bambine e delle bambine nate in Italia da coppie omogenitoriali e in questa settimana molte altre registrazioni e trascrizioni sono state portate a compimento come buon auspicio per un Torino Pride di successo.

Ad oggi la parata torinese, che sarà aperta come ormai di tradizione dalla Banda della Polizia Municipale di Torino, ha ricevuto più di 50 adesioni o patrocini (cfr. documento allegato) che testimoniamo la vicinanza di realtà molto diverse fra loro alla manifestazione dell’orgoglio subalpina.

LE ATTIVISTE E GLI ATTIVISTI

Il Torino Pride ha deciso di “mettere al centro” della grande parata le attiviste e gli attivisti LGBTQI che saranno anche i protagonisti e le protagoniste del carro di apertura che avrà, quest’anno, un allestimento inedito focalizzato su alcuni protagonisti della storia del movimento LGBTQI. A partire da Enzo Francone e Ottavio Mai: orgoglio della nostra città.

IL CLAIM

Il claim 2018 è: NESSUN DORMA! un invito a tutte e a tutti a rimanere vigili, ad adoperarsi per salvaguardare i diritti acquisiti e a lottare per tutti quei diritti, invece, ancora anacronisticamente negati.

__________________

Il Piemonte Pride si svolge con il sostegno e il patrocinio della Regione Piemonte e con il patrocinio del Consiglio Regionale, della Città Metropolitana di Torino, delle Province di Novara e di Cuneo e delle Città di Torino e Alba.

 

Coordinamento Torino Pride GLBT www.torinopride.itufficiostampa@torinopride.it
Ufficio Stampa Torino Pride: + 39 011 5096036 +39 347 7726482 +39 333 4442790