Trasporti socio-assistenziali

aiutareglialtri

I servizi di trasporto sociale e sociosanitario, essendo rivolti principalmente alle persone disabili e agli anziani non autonomi negli spostamenti, sono quelli che coinvolgono maggiormente il volontario sotto l’aspetto relazionale con il paziente.

La particolarità di questi servizi è il rapporto umano che si instaura con le persone trasportate e con i famigliari che sovente le accompagnano; i volontari, anche grazie ai corsi propedeutici a questa attività, acquisiscono una particolare sensibilità nel comprendere le condizioni dei pazienti e una propensione alla gestione della relazione d’aiuto in considerazione delle sofferenze dei trasportati.

Pinterest