Sabato 27 luglio ad Alagna si festeggiano i 30 anni del Sav Soccorso Alta Valsesia

Pocket

alagna

“Tanti colori un unico cuore” è il motto scelto dal Sav Soccorso Alta Valsesia per festeggiare i 30 anni di attività. Tra i colori sicuramente l’azzurro del cielo di Alagna e l’arancione delle divise dei volontari del soccorso i quali sabato 27 luglio celebreranno il trentesimo anniversario di fondazione.

Il Sav Soccorso Alta Valsesia, Pubblica Assistenza aderente ad Anpas, è una piccola realtà associativa formata da 37 volontari, un po’ meno della metà donne, fondamentale per la località turistica di Alagna Valsesia e per i comuni di Riva Valdobbia, Mollia, Campertogno, Rassa, Piode, Pila, Scopello e Scopa. Luoghi dove il Sav opera garantendo l’assistenza sanitaria. Nell’ultimo anno il Sav ha svolto 218 servizi divisi fra emergenza urgenza 118 e trasporti socio sanitari con una percorrenza di 18.520 chilometri.

Il Sav Soccorso Alta Valsesia venne costituito a Scopello, in provincia di Vercelli, nel 1983 in seguito la sua postazione venne trasferita ad Alagna. “Da allora tante cose sono cambiate – spiega la presidente del Sav, Gabriella Belleri sia in relazione agli accresciuti bisogni della Valle sia in riferimento alle esigenze di maggiore professionalità nell’ambito del soccorso sanitario con una rigorosa e puntuale formazione dei volontari. Sono ancora tanti gli obiettivi da raggiungere, ma siamo a un passo dal realizzarli. Attualmente l’amministrazione comunale di Alagna ha in progetto la costruzione di una sede adatta a ospitare la nostra Associazione. Ringrazio tutte le persone che con il loro impegno e con il loro contributo hanno permesso al Sav di progredire negli anni e diventare un punto di riferimento per la popolazione del nostro territorio“.

Il 27 luglio i festeggiamenti per i 30 anni del Sav inizieranno alle 10 con il concerto della Banda musicale di Alagna in piazza Regina Margherita. A seguire si terranno delle simulazioni di soccorso sanitario che vedranno impegnati i volontari Sav insieme a Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza e unità cinofile. Al termine il pranzo sociale.

In occasione del trentesimo anniversario il Sav Soccorso Alta Valsesia offrirà “Vivi Alagna” un regalo per ammirare le bellezze del luogo che comprende la salita gratis in funivia fino a Pianalunga, 2.050 metri; escursione guidata con giro delle frazioni; visita guidata del Museo Walser con ingresso gratuito.

L’Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariato con 11 sezioni distaccate, 9.140 militi (di cui 3.252 donne) e 350 dipendenti che, con 391 autoambulanze, 137 automezzi per il trasporto disabili, 210 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile, 5 imbarcazioni e 23 unità cinofile svolgono annualmente 406.477 servizi con una percorrenza complessiva di oltre 13 milioni di chilometri.

Grugliasco (To), 23 luglio 2013

VolontariaSav_con_defibrillatore

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS Comitato Regionale Piemonte
Mob. 334-6237861; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it