Croce Verde Saluzzo cerca nuovi volontari

Pocket

Partirà lunedì 20 gennaio, e durerà fino a inizio aprile, il nuovo corso per volontari soccorritori 118 organizzato dalla Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Saluzzo.
La Croce Verde, nel solo 2013, ha svolto oltre 14mila servizi per la popolazione e necessita sempre di volontari. I profili di impiego sono diversi a seconda delle sensibilità e capacità della persona. infatti si spazia dai servizi di emergenza, al trasporto disabili, ai trasporti interospedalieri a quelli per visite ed esami.

Il corso teorico e pratico è gratuito e si terrà presso la sede della Croce Verde di Saluzzo in via Volontari del Soccorso 2. Gli allievi affronteranno le diverse tematiche previste da uno specifico standard formativo regionale. Gli argomenti trattati durante le lezioni prevedono la conoscenza e l’attuazione delle manovre di rianimazione cardio-polmonare, delle tecniche di primo soccorso e di gestione del trauma; inoltre si imparerà a interagire con il personale medico e infermieristico e a fornire alla persona soccorsa un adeguato supporto psicologico.

La Croce Verde Saluzzo invita chiunque sia disponibile a donare qualche ora del proprio tempo, e desideri frequentare il corso di formazione per nuovi volontari, a contattare la Croce Verde di Saluzzo ai numeri 0175-47000 e 0175-45245.

La Pubblica Assistenza Croce Verde Saluzzo dispone anche di una sezione a Sanfront e può contare sull’impegno di 305 volontari e 8 dipendenti. Il parco automezzi è composto da 10 ambulanze, 2 mezzi per trasporto disabili e 5 autovetture.
I volontari della Croce Verde Saluzzo, qualificati e professionali, sono da sempre al servizio della comunità. Quaranta di loro hanno già ottenuto, dopo un’adeguata e certificata formazione, l’abilitazione all’uso del defibrillatore semiautomatico esterno in ambiente extra ospedaliero.
Nei giorni scorsi è stato consegnato alla Croce Verde di Saluzzo il nuovo defibrillatore acquistato grazie a una recente raccolta fondi. «Ringraziamo tutte le persone che hanno reso possibile questo importate obiettivo – ha detto il presidente della Croce Verde Saluzzo, Mario Guerra – Il concreto sostegno della popolazione è per noi motivo di grande conforto per continuare nel nostro servizio».

Grugliasco (To), 16 gennaio 2014