La Croce Verde Sestri Ponente vince il 2° Campionato del Soccorso Anpas Piemonte

Pocket
 Il Gruppo Volontari Soccorso Clavesana al quarto posto

Si è tenuto domenica 6 aprile a Carrù, in piazza del Mercato, il 2° Campionato nazionale del Soccorso Anpas Piemonte aperto a tutte le associate Anpas italiane. Il campionato di soccorso è stato l’evento di chiusura di CoorCuneoSafety 2014, l’esercitazione di maxiemergenza di protezione civile svoltasi fra Carrù, Clavesana, Farigliano e Dogliani dal 4 al 6 aprile.

A vincere la 2° edizione del Campionato del soccorso è stato l’equipaggio di ambulanza della Croce Verde Sestri Ponente (Ge) che ha portato a casa il primo premio, un defibrillatore semiautomatico esterno.

Seconda classificata Assistenza Pubblica Borgotaro-Albareto di Borgo Val di Taro (Pr) – vincitrice, nel 2013, della prima edizione del Campionato – terza Croce Azzurra Buscate (Mi). Un buon piazzamento per il Gruppo Volontari Soccorso Clavesana (Cn) che si è classificato quarto e quinti i Volontari del Soccorso Genova (Ge). Ciascuno di questi equipaggi ha vinto un defibrillatore trainer.

Premiati con la targa di partecipazione i sesti a pari merito: Croce Bianca Bolzano (Bz) Croce Verde Asti (At); Volontari del Soccorso Dogliani (Cn); Croce Verde Bagnolo Piemonte (Cn); Volontari Soccorso Cusio Sud Ovest San Maurizio Opaglio (No); Novara Soccorso (No); Croce Bianca Orbassano (To); Croce Verde Rivoli (To); Croce Verde Verbania (Vb); Pubblica Assistenza Bassa Valsesia di Serravalle Sesia (Vc).

Le squadre sono state premiate dal presidente di Anpas Piemonte, Andrea Bonizzoli e dal sindaco di Carrù, Stefania Ieriti.

Le 15 squadre del soccorso si sono sfidate su diverse specialità tra cui prove di guida, trauma, rianimazione e prova a sorpresa. Per rendere più verosimili le simulazioni di soccorso, per le prove di trauma, sono stati allestiti scenari di incidenti stradali con comparse truccate da professionisti degli effetti speciali.
Le prove sono state svolte in accordo alle procedure e le metodologie illustrate all’interno del manuale Anpas per il soccorritore 118 “Scenari di soccorso – V edizione”.
A valutare gli interventi di soccorso sono stati i certificatori e personale sanitario operante nel Sistema emergenza urgenza 118 del Piemonte tra cui il direttore della Centrale Operativa 118 della provincia di Cuneo, Mario Raviolo, e formatori Anpas regionali abilitati al settore sanitario.

Ogni equipaggio era formato da tre volontari compreso l’autista del mezzo di soccorso. I partecipanti erano tutti in possesso degli standard formativi di abilitazione al servizio di emergenza urgenza 118 della propria regione e non potevano far parte dell’equipaggio medici, infermieri, formatori dei Comitati regionali di appartenenza, personale dipendente delle Associazioni e gli organizzatori del Campionato.

Il 2° Campionato del soccorso Anpas Piemonte ha avuto momenti dedicati alla fotografia.
Durante le due giornate dell’esercitazione di maxiemergenza e nella terza dedicata al Campionato i partecipanti a CoorCuneoSafety2014, equipaggi in gara compresi, hanno scattato e caricato fotografie dell’evento su Instagram con gli hashtag #maxiemergenza e #CoorCuneoSafety2014.
La foto più significativa è stata quella della Croce Verde Felizzano (Al) premiata con una targa e utilizzata per realizzare l’immagine di copertina della pagina Facebook del Comitato regionale. I temi a cui ispirarsi erano: ritratti di soccorso, ospedale da campo, soccorso-tech, unità cinofile, lavoro di squadra, ambulanza.


Grugliasco (To), 7 aprile 2014

 

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS – Comitato Regionale Piemonte. Mob. 334-6237861 Tel. 011-4038090 – Fax 011-4114599; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it, www.anpas.piemonte.it