Volontari del Soccorso Cusio Sud Ovest inaugurano la nuova ambulanza in memoria di Mirella e Carlo Nicolazzi

Pocket

La Pubblica Assistenza Cusio Sud Ovest inaugurerà, sabato 8 novembre, la nuova ambulanza donata ai Volontari del Soccorso di San Maurizio d’Opaglio da Mirella e Carlo Nicolazzi con un lascito di 75mila euro.

La cerimonia di inaugurazione si svolgerà alle 19 al termine, della funzione religiosa che verrà celebrata nella chiesa parrocchiale di San Maurizio d’Opaglio alle ore 18.15, e proseguirà con l’offerta dell’aperitivo.

Una donazione importante da parte di due persone generose, Mirella e Carlo Nicolazzi, molto legate alla Pubblica Assistenza Cusio Sud Ovest, della quale condividevano i valori e ne sostenevano le iniziative.

Mirella e Carlo erano anche appassionati di teatro e spesso seguivano le rappresentazioni della “Compagnia delle Malgascia”, la sezione teatrale dei Volontari del Soccorso Cusio Sud Ovest. Lo stesso Carlo negli ultimi anni, dopo la morte della moglie, ne era entrato a far parte diventando componente dello staff e aiutando ad allestire le scenografie.

«Ringraziamo commenta la presidente della Pubblica Assistenza Cusio Sud Ovest, Ada Pollini – chi ha portato a termine questa volontà riconoscendo i principi e i valori del saper donare».

La Pubblica Assistenza Cusio Sud Ovest, associata Anpas, si avvale dell’impegno di 228 volontari, di cui 90 donne, e 8 dipendenti. Nell’ultimo anno l’Associazione ha svolto 9.799 servizi divisi fra emergenza sanitaria 118, trasporto infermi, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni e interventi di protezione civile con una percorrenza di oltre 416mila chilometri.

Il parco automezzi dell’associazione è composto da 5 autoambulanze, 5 mezzi attrezzati per trasporto disabili e autoveicoli per servizi socio sanitari. L’Anpas di San Maurizio d’Opaglio dispone anche di 7 unità cinofile da soccorso.

L’Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariato con 11 sezioni distaccate, 9.327 militi (di cui 3.227 donne) e 359 dipendenti che, con 389 autoambulanze, 138 automezzi per il trasporto disabili, 231 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile, 4 imbarcazioni e 26 unità cinofile svolgono annualmente 406.084 servizi con una percorrenza complessiva di 13,5 milioni di chilometri.

Grugliasco (To), 31 ottobre 2014

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS – Comitato Regionale Piemonte. Mob. 334-6237861 Tel. 011-4038090 – Fax 011-4114599; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it