Anpas: prosegue l’assistenza sanitaria e logistica nei centri vaccinali

Volontari Novara Soccorso campagna vaccinale

Le Pubbliche Assistenze Anpas del Piemonte forniscono assistenza sanitaria con personale e, dove richieste, con ambulanze presso i diversi centri vaccinali anti Covid. Inoltre collaborano con i comuni, gli studi medici e le farmacie e accompagnano le persone in difficoltà ai centri vaccinali.
Dall’inizio della campagna vaccinale in Piemonte si è proceduto all’inoculazione di oltre un milione di dosi (di cui 353.518 come seconde).

Centri vaccinali della provincia di Torino

Tra le associazioni Anpas della provincia di Torino Croce Verde di Torino, Croce Giallo Azzurra di Torino, Croce Verde di Rivoli, Croce di Collegno e Gruppo Volontari Ambulanza di Verolengo prestano servizio presso l’hotspot vaccinale dell’Allianz Stadium. Croce Verde Torino è impegnata anche presso il centro vaccini di via della Consolata e le sezioni di Borgaro Caselle, Ciriè e San Mauro collaborano con i comuni e con i medici di base e svolgono servizio di accompagnamento.
La Croce Giallo-Azzurra di Torino è inoltre coinvolta nell’assistenza sanitaria al centro vaccinale allestito da Reale Foundation in Corso Agnelli a Torino con inaugurazione prevista il 14 aprile alla presenza del Generale Figliuolo, con apertura al pubblico dal 19 aprile. La Croce Giallo Azzurra di Torino da quasi un anno da supporto alla Asl Città di Torino mettendo a disposizione volontari autisti per un camper che effettua un servizio itinerante di tamponi in Torino. La Croce Giallo Azzurra di Torino offre anche ricovero e servizio di sanificazione al camper.
I Volontari del Soccorso Sud Canavese di Caluso partecipano attivamente all’assistenza sanitaria per la campagna vaccinale dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 17, con personale volontario e con una tenda per effettuare i tamponi.

Centri vaccinali della provincia di Alessandria e Asti

Nelle province di Alessandria e Asti segnaliamo l’impegno della Croce Verde Alessandria che fornisce l’ambulanza e il supporto per le operazioni logistiche presso l’hub vaccinale di Alessandria, allestito nell’ex caserma Valfrè. L’attività viene svolta in collaborazione con la Croce Rossa per 12 ore al giorno, tutti i giorni della settimana, per consentire la vaccinazione di circa 500 persone al giorno. La Croce Verde Ovadese è presente nell’assistenza alla campagna vaccinale anti Covid in collaborazione con l’Asl di Ovada prestando servizio in più di 16 paesi del territorio. L’attività è svolta a titolo gratuito a favore della comunità. Volontari della Croce Verde Ovadese forniscono supporto in caso di emergenza con una ambulanza attrezzata munita di defibrillatore, verificano le liste dei prenotati, la misurazione della temperatura, danno supporto ai pazienti e svolgono servizi di trasporto e accompagnamento di persone ai centri vaccinali in caso di necessità, previa prenotazione.
Avis Primo Soccorso Valenza, Croce Verde Mombercelli, Croce Verde Nizza Monferrato e Croce Verde Castagnole delle Lanze garantiscono il servizio di accoglienza e assistenza presso i centri vaccinali di zona, forniscono servizio di trasporto da e verso le abitazioni per le persone non autosufficienti o non auto munite e, dove occorre, forniscono mezzi di soccorso con equipaggi.
Croce Verde di Mombercelli ha formalizzato un accordo con i Comuni di Mombercelli, Belveglio, Vinchio e Castelnuovo Calcea per gestire le prenotazioni con servizio centralino attivo il martedì e il giovedì, con personale volontario. Si è resa disponibile per il servizio di trasporto di persone bisognose, senza vincolo alcuno e collabora con gli studi dei medici di famiglia in accordo con l’amministrazione comunale per ampliare la copertura del servizio offerto.

Centri vaccinali della provincia di Novara, Verbania e Vercelli

Nel Novarese, Verbano e Vercellese sono attive la Pubblica Assistenza Novara Soccorso nel centro vaccinale di Novara, l’associazione Sre Servizio Radio Emergenza di Grignasco opera presso il centro vaccinale di Borgosesia, sia al presidio Ospedaliero sia al punto comunale della Pro Loco di Borgosesia. Il servizio è esteso a tutta la Valsesia e a buona parte della Valsessera. I comuni principalmente interessati sono: Borgosesia, Varallo Sesia, Gattinara, Grignasco, Serravalle Sesia, Pray, Crevacuore e Prato Sesia.
Il Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante opera a Nebbiuno e Invorio, accompagna le persone nei centri vaccinali di Arona e Borgomanero, trasporta i medici con l’ambulanza per il servizio vaccini a domicilio per gli allettati della zona del Vergante. I volontari dell’Ambulanza del Vergante offrono inoltre assistenza per la registrazione ai portali dei vaccini.
Croce Verde Gravellona Toce accompagna le persone a fare il vaccino. I comuni interessati sono Gravellona Toce, Casale Corte Cerro e Omegna.
Servizio di accompagnamento ai vaccini anche da parte del Corpo Volontari Soccorso Omegna nei comuni di Omegna, Valstrona, Quarna, Armeno, Casale Corte Cerro e Nonio.
La Squadra Nautica di Salvamento di Verbania presta servizio a Verbania, Ghiffa, Oggebbio e comuni limitrofi accompagnando privati cittadini e ospiti di strutture a fare il vaccino. Inoltre il Gruppo di Protezione Civile della Squadra Nautica inizierà una collaborazione con il Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile del Verbano Cusio Ossola per trasportare soggetti fragili dal loro domicilio al punto vaccinale, su tutta la provincia. La Pal Pubblica Assistenza Livornese accompagna cittadini di Bianzè, Cigliano, Livorno Ferraris nei centri vaccinali di Cigliano, Vercelli e Santhià. La Vapc Volontari Assistenza Pubblica Ciglianese trasporta i cittadini di Cigliano, Moncrivello e Villareggia ai centri vaccini di Santhià e Cigliano. La Pat Pubblica Assistenza Trinese presta servizio assistenza e accompagnamento presso l’hub vaccinale di Trino con servizi a Robella, Palazzolo Vercellese, Camino e Casale. Il servizio è svolto sia dal Nucleo Sanitario sia da quello di Protezione Civile interno alla Pubblica Assistenza Trinese. Nei giorni della campagna vaccinale il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio è intervenuto in diversi centri e, in occasione della sua presenza nel vercellese, ha visitato anche la sede della Pubblica Assistenza Trinese.

Centri vaccinali della provincia di Cuneo

In provincia di Cuneo le associazioni Croce Verde Bagnolo Piemonte, il Gruppo Volontari Soccorso Clavesana e la Croce Bianca di Fossano prestano assistenza alla campagna vaccinale nei rispettivi comuni oltre a Carrù, Farigliano, Magliano Alpi, Genola, Bene Vagienna e Cervere.

I volontari e dipendenti delle associazioni Anpas del Piemonte sono in prima linea, fin dall’inizio della pandemia, al fianco degli operatori sanitari, nelle diverse attività connesse all’emergenza Covid-19, dal trasporto in emergenza 118 di persone contagiate ai trasferimenti e dimissioni da ospedali, all’assistenza sanitaria durante i tamponi e i vaccini, ai servizi Usca Unità Speciali di Continuità Assistenziale; dalla sorveglianza sanitaria all’interno degli aeroporti alla copertura di postazioni telefoniche del numero verde sanitario regionale 800192020. I volontari Anpas hanno inoltre provveduto alla consegna a domicilio di mascherine alla popolazione, di generi di prima necessità e di farmaci senza tralasciare gli ordinari servizi sanitari che ogni giorno vengono chiamati a svolgere.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10.301 (di cui 3.986 donne), 5.509 soci, 595 dipendenti, di cui 64 amministrativi che, con 433 autoambulanze, 220 automezzi per il trasporto disabili, 260 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 4 imbarcazioni, svolgono annualmente 493.795 servizi con una percorrenza complessiva di 16.035.424 chilometri.

 

Grugliasco (To), 13 aprile 2021

 

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS – Comitato Regionale Piemonte; Tel. 011-4038090; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it,  www.anpas.piemonte.it.