Novara Soccorso ha inaugurato il nuovo mezzo per i servizi socio sanitari

Un nuovo automezzo per Novara Soccorso grazie all’iniziativa “Progetti del cuore”

La Pubblica Assistenza Anpas Novara Soccorso ha incluso nel proprio parco auto un nuovo mezzo, un Fiat Doblò, ricevuto in comodato d’uso gratuito grazie alla generosità delle imprese del territorio novarese tramite l’iniziativa di “Progetti del cuore”. Una raccolta fondi che ha coinvolto circa 40 aziende e imprenditori. Il nuovo mezzo è attrezzato per il trasporto di persone disabili e verrà utilizzato per i servizi di tipo socio sanitario.

La cerimonia d’inaugurazione si è tenuta venerdì 24 settembre presso la sede della Pubblica Assistenza Novara Soccorso, durante la quale sono stati consegnati gli attestati agli imprenditori alla presenza del presidente di Novara Soccorso, Mattia Cherubin del sindaco di Novara, Alessandro Canelli e del presidente della Pubblica Assistenza Anpas Ambulanza del Vergante, Daniele Giaime.

Novara Soccorso, aderente all’Anpas, grazie ai suoi 109 volontari, di cui 43 donne, svolge annualmente circa 24mila servizi, si tratta di prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, servizi d’istituto, servizi di emergenza 118 e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni con una percorrenza complessiva di 202mila chilometri.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 9 sezioni distaccate, 10.301 (di cui 3.986 donne), 5.509 soci, 595 dipendenti, di cui 64 amministrativi che, con 433 autoambulanze, 220 automezzi per il trasporto disabili, 260 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 4 imbarcazioni, svolgono annualmente 493.795 servizi con una percorrenza complessiva di 16.035.424 chilometri.

Grugliasco (To), 27 settembre 2021

 

 

 

 

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS Comitato Regionale Piemonte. Tel. 011-4038090; – e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it; www.anpas.piemonte.it