Imparare il primo soccorso e diventare volontari della Croce Verde Vinovo

La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde Vinovo Candiolo Piobesi organizza un nuovo corso interamente gratuito per aspiranti volontari soccorritori e volontarie soccorritrici. Il 15 febbraio, alle ore 21, presso la sede della Croce Verde in via Altina 21, a Vinovo, si terrà la serata di presentazione del corso per diventare soccorritori e operare sulle ambulanze.

Formazione certificata

Il corso teorico e pratico è riconosciuto e certificato dalla Regione Piemonte secondo lo standard formativo regionale. Inoltre, all’interno dello stesso percorso formativo è prevista l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno in ambito extraospedaliero. Le lezioni sono aperte a tutti i cittadini maggiorenni interessati ad apprendere le tecniche di primo soccorso e a fare volontariato in Croce Verde. Dopo una prima parte di formazione teorica e pratica di 54 ore gli aspiranti volontari soccorritori saranno ammessi al tirocinio pratico protetto di 100 ore durante il quale dovranno svolgere, affiancati da personale esperto, trasporti in emergenza su autoambulanza e servizi ordinari.

Opportunità di Servizio Civile Universale

Inoltre è aperto il bando per il Servizio Civile Universale per i giovani di età compresa fra i 18 e i 28 anni. La Croce Verde di Vinovo Candiolo Piobesi ha quattro posti disponibili nell’ambito del trasporto infermi per i servizi di tipo socio sanitario. La durata del servizio è di 12 mesi. Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 507,30 euro per un impegno settimanale di 25 ore. La presentazione delle domande va fatta sulla piattaforma https://domandaonline.serviziocivile.it e la scadenza è il 15 febbraio 2024.

 

Per informazioni e adesioni:

Croce Verde Vinovo Candiolo Piobesi, via Altina 21 – Vinovo (To) – Tel. 011 9654400; segreteria@croceverdevinovo.it

La Croce Verde Vinovo Candiolo Piobesi attualmente può contare su 183 volontarie e volontari, grazie ai quali ogni anno svolge oltre 13mila servizi. Si tratta di trasporti in emergenza 118 e interospedalieri, servizi ordinari a mezzo ambulanza ad esempio dialisi e terapie anche con mezzi per trasporto disabili e assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariato con 10 sezioni distaccate, 10.310 volontari (di cui 4.122 donne), 5.245 soci, 670 dipendenti, di cui 76 amministrativi che, con 436 autoambulanze, 230 automezzi per il trasporto disabili, 264 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 2 imbarcazioni, svolgono annualmente 570.082 servizi con una percorrenza complessiva di 18.784.626 chilometri.

 

Grugliasco (To), 23 gennaio 2024

 

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS -Comitato Regionale Piemonte; tel. 334 6237861; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it; https://www.anpas.piemonte.it/.