Ivrea Soccorso: assistenza sanitaria al Carnevale storico

La Pubblica Assistenza Anpas Ivrea Soccorso, in collaborazione con Croce Rossa di Ivrea e il Servizio di Emergenza Sanitaria Territoriale 118, garantirà l’assistenza sanitaria allo storico Carnevale di Ivrea dal 10 al 14 febbraio, per tutta la durata della manifestazione.

Sul campo turneranno oltre 50 volontari soccorritori e soccorritrici dell’associazione Ivrea Soccorso più alcuni volontari delle associazioni Anpas Vasc Volontari Assistenza e Soccorso Caravino e Croce Verde Bessolese di Scarmagno suddivisi in squadre a piedi dislocate in punti strategici della città. Saranno operative tre ambulanze di Ivrea Soccorso con equipaggi di soccorritori, di cui una medicalizzata con medico e infermiere a bordo per il soccorso sanitario avanzato e due ambulanze di base.
Inoltre è già allestita la tenda attrezzata dell’Anpas per il triage in piazza Credenza, di fronte all’Ospedale di Ivrea, dove personale sanitario e volontari di Ivrea Soccorso saranno pronti ad accogliere e a dare aiuto a coloro che, per svariati motivi, avranno bisogno di cure.
Due rappresentanti di Ivrea Soccorso saranno inoltre presenti nel Centro operativo interforze presso la Questura cittadina che gestirà e coordinerà l’assistenza sanitaria e la sicurezza sul territorio per tutte le giornate di Carnevale.

Il presidente di Ivrea Soccorso, Massimiliano De Stefano: «Sono orgoglioso e ringrazio i tanti volontari e le tante volontarie che hanno dato la propria disponibilità a svolgere servizio di assistenza a questa grande manifestazione e tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito affinché riuscissimo a rispettare l’impegnativo piano sanitario. È un grande lavoro di squadra che ci vede coinvolti, ognuno con le proprie competenze e le proprie responsabilità.

Il nostro Carnevale si è aperto il 7 febbraio con la prima edizione dell’AperiCarlevè in associazione, iniziativa di socialità in atmosfera carnascialésca organizzata da Ivrea Soccorso nello spirito di aggregazione e condivisione che ci contraddistingue. All’AperiCarlevè hanno partecipato numerosi volontari, il presidente di Anpas Piemonte, Vincenzo Sciortino e rappresentanti delle istituzioni locali e regionali tra cui il sindaco di Ivrea, Matteo Chiantore, l’assessore comunale Fabrizio Dulla e il consigliere della Regione Piemonte, Alberto Avetta».

«I soccorritori volontari e le soccorritrici volontarie di Anpas Piemonte – commenta Vincenzo Sciortino, presidente di Anpas Piemonte – costituiscono una risorsa fondamentale per la gestione di eventi con alta affluenza di pubblico e che richiedono una presenza costante e preparata di personale sanitario e di protezione civile. Essi si preparano e operano quotidianamente per garantire un soccorso tempestivo e qualificato in caso di bisogno. A loro va la nostra gratitudine per la disponibilità offerta e per la voglia di vivere questo bellissimo momento di festa al servizio della comunità di cui fanno orgogliosamente parte.

Ivrea Soccorso, aderente ad Anpas, è un’associazione di volontariato nata nel 1982. Opera in Canavese nel campo del soccorso e trasporto infermi. Grazie alle volontarie e ai volontari ogni anno effettua oltre 4mila servizi. Si tratta di trasporti di emergenza 118, servizi ordinari a mezzo ambulanza come dialisi e terapie, trasporti interospedalieri, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni, accompagnamento per visite e terapie e interventi di protezione civile con una percorrenza di circa 160mila chilometri.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 81 associazioni di volontariato con 10 sezioni distaccate, 10.310 volontari (di cui 4.122 donne), 5.245 soci, 670 dipendenti, di cui 76 amministrativi che, con 436 autoambulanze, 230 automezzi per il trasporto disabili, 264 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 2 imbarcazioni, svolgono annualmente 570.082 servizi con una percorrenza complessiva di 18.784.626 chilometri.

Grugliasco (To), 8 febbraio 2024

 

Luciana Salato – Ufficio stampa ANPAS – Comitato Regionale Piemonte; tel. 334 6237861; e-mail: ufficiostampa@anpas.piemonte.it; https://www.anpas.piemonte.it/.